Vitamina C: A cosa serve? Dove trovarla?

Marzo 22, 2021
Marzo 22, 2021 admin
Condividi nei tuoi Social

La vitamina C è fondamentale per l’organismo umano, ma a cosa serve? Detta anche acido ascorbico, la vitamina c appartiene al gruppo delle vitamine idrosolubili.

A differenza di altri mammiferi, l’organismo dell’uomo non è in grado di sintetizzare questo nutriente, ed è quindi necessario assimilarlo tramite l’alimentazione quotidiana.

Questo perché – come vedremo anche in questo articolo – la vitamina C ha moltissime proprietàe svolge importanti funzioni per il nostro organismo. Allo stesso tempo, una sua carenza può determinare numerosi danni alla salute.

Nei prossimi paragrafi vedremo quali sono le proprietà principali di questo nutriente e in quali alimenti e integratori naturali possiamo trovarlo.

Vitamina C, a cosa serve e perchè fa bene all’organismo
Lavitamina Cha una lista infinita di benefici per il nostro organismo, due su tutti la sua azione antinfiammatoria e quella antiossidante.

Ma vediamo nel dettaglio alcune delle funzioni principali svolte da questa vitamina :

Contribuisce al corretto sviluppo delle ossa e alla prevenzione dell’osteoporosi favorendo l’accumulo di calcio nell’organismo;
Ritarda l’invecchiamento cellulare grazie all’azione antiossidante contro i radicali liberi;
Previene le malattie cardiovascolarifavorendo l’eliminazione del colesterolo in eccesso responsabile dell’ostruzione delle arterie;
La vitamina c serve per contrastare l’invecchiamento della pelle,contribuendo alla produzione del collagene;
Tiene lontano lostress intervenendo nella sintesi di molecole che regolano la trasmissione degli impulsi nervosi;
Molto utile per contrastare l’anemia;
Rafforza il sistema immunitario.
Anche se non risulta ancora del tutto chiaro, pare che la vitamina c possa ridurre la durata di disturbi comuni come un raffreddore, ma anche che possa aiutare nella prevenzione di patologie molto più serie come malattie cardiovascolari.

Per tutti questi motivi la vitamina C è una delle vitamine maggiormente utilizzate nell’industria dell’integrazione alimentare e dei cosmetici. Non a caso il siero viso alla vitamina c è tra i prodotti antiage più apprezzati da chi ama prendersi cura della pelle.

Tornando al sistema immunitario, come può aiutarci dunque l’assimilazione di vitamina C a combattere i soliti malanni di stagione e rafforzare il sistema immunitario? Continua a leggere il prossimo paragrafo.

Vitamina C, quali sono i benefici per il sistema immunitario?
Come abbiamo visto, la vitamina C ha forti poteri antiossidanti, grazie ai quali innalza le barriere del sistema immunitario e aiuta l’organismo a prevenire il rischio di numerose malattie.

I motivi per cui la vitamina C è indispensabile al nostro sistema immunitario sono i seguenti:

Permette la sintesi del collagene;
Migliora i sintomi da raffreddamento, nonché quelli dell’asma;
Favorisce i meccanismi di difesa del nostro organismo;
Protegge dalle infezioni;
Ha forti proprietà antivirali.
Non a caso, davanti alle cosiddette malattie da raffreddamento, come appunto il raffreddore, l’influenza, il mal di gola, la vitamina C è da sempre considerata l’alleato migliore. Inoltre, viene utilizzata per aiutare i soggetti con asma e problemi respiratori.

Questa vitamina, inoltre, interviene nella biosintesi del collagene, dunque contribuisce alla protezione della nostra pelle, che è la prima linea di difesa del nostro organismo dagli agenti esterni. Per questo motivo viene utilizzata anche nei processi di guarigione delle ferite.

Il fabbisogno giornaliero di vitamina C per gli uominiè di 90 mg, mentre per le donneè di 70 mg da aumentare nel caso di una gravidanza.

Anche se si tratta di un nutriente molto importante per l’essere umano, bisogna fare attenzione a non eccedere.

Una dieta sbilanciata, oppure l’utilizzo di integratori, può portare infatti ad un’assunzione eccessiva di vitamina C e a controindicazioni, come la comparsa di sintomi più lievi quali mal di testa, bruciori di stomaco e gastrite, ma anche più gravi.

Nutrizione e vitamina C, dove si trova negli alimenti?
Prima di ricorrere a farmaci e integratori, il modo migliore per aumentare l’apporto di vitamina C è assumerla tramite una buona alimentazione.

Questo nutriente, infatti, è presente in moltissimi cibi, soprattutto frutta e verdura come:

Lattuga;
Pomodori;
Agrumi;
Spinaci;
Papaya;
Kiwi;
Frutti di bosco.
Per la maggior parte dei cibi che contengono vitamina C, è importante specificare che mantengono le loro proprietà se consumati crudi e freschi. Dopo la cottura infatti, così come con l’esposizione al sole, le proprietà di questo nutriente si disperdono.

Ma quando è opportuno assumere la vitamina C? La mattina o la sera, prima o dopo i pasti?

L’ideale sarebbe assumerne una prima metà durante la mattinata e la dose restante la sera. In questo modo sarà più facile mantenere i livelli di vitamina C costanti per tutta la giornata.

Se l’attenzione per l’alimentazione non basta e i tuoi livelli di vitamina C non riescono a regolarizzarsi, allora in farmacia potrai trovare numerosi prodotti e integratori naturali.

I migliori prodotti a base di Vitamina C pura che puoi trovare in farmacia
Esistono numerosi integratori studiati appositamente per chi necessita di un’integrazione di vitamina C. Prima di ricorrere all’utilizzo di questi prodotti però, è bene chiedere il parere del tuo medico di fiducia, che saprà consigliarti per il meglio.

Tra le tante opzioni in commercio, solitamente si consiglia di scegliere integratori a lento rilascio, che aumentano di conseguenza l’assorbimento di vitamina C. Così facendo si evitano sovradosaggi e rischi importanti per la salute.

Per quanto riguarda il formato, esistono integratori di vitamina C purain:

Compresse;
Formulazioni granulari orosolubili;
Tavolette masticabili, che tuttavia non vengono quasi più utilizzate.
La vitamina C è una vitamina essenziale che serve a mantenere l’organismo attivo ed in buona salute. Ora che sai la vitamina C a cosa serve, non ti resta che fare scorta di supporti integrativi.

Scegli l’integratore più adatto a te e fai il pieno di vitamina C.

,